Referendum abrogativo 17/4/2016 - Comune di Santena

Sei in Home » Servizi » Servizi al Cittadino e alle Imprese » Elettorale » Referendum abrogativo 17/4/2016

Referendum abrogativo 17/4/2016

Voto all'estero

In previsione del Referendum abrogativo concernente le trivellazioni in mare, fissato per il giorno 17 aprile 2016, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione, nonché i familiari loro conviventi, possono chiedere di votare all'estero per corrispondenza.
 
La richiesta per poter votare all'estero dovrà pervenire al Comune (nelle cui liste elettorali sia iscritto il cittadino) entro il 30° giorno antecedente la votazione in Italia (quindi entro il 18 marzo 2016) compilando il modulo apposito (sotto allegato).
 
Tale richiesta potrà essere inviata per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata o recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato. La richiesta in carta libera dovrà essere corredata da una copia del documento d'identità valido dell'elettore e dovrà in ogni caso contenere l'indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale ed una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti, resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445.
 
Tutte le informazioni utili sono contenute nello stralcio di circolare esplicativa della Prefettura di Torino di seguito allegata.  

Menù di navigazione

Come fare per